Come idratare la pelle?

Come idratare la pelle?

Sai come idratare la pelle? Ma, soprattutto, sai perché devi idratare la tua pelle?

L’idratazione della pelle del viso è uno dei passaggi più essenziali della routine di cura della pelle.

Perché è così importante idratare la pelle?

La pelle ha uno strato corneo, formato da vari componenti come acidi grassi e ceramidi, la protegge dalle sostanze irritanti e dalle infiammazioni e aiuta anche a mantenere idratati i suoi strati più profondi.

Usare quindi creme idratanti contenenti quegli ingredienti può garantire un’efficacia maggiore e rendere la pelle più sana.

L’idratazione è un passaggio che non deve mancare in nessun tipo di pelle. C’è chi pensa che la pelle grassa non ne abbia bisogno e allora tende a usare prodotti che seccano la pelle, ma sono sostanze aggressive che, infine, stimolano la produzione di sebo.

Ricorda di applicare le creme idratanti mentre la pelle è ancora umida. Asciugala tamponando con un asciugamano in modo che rimanga un po’ di umidità. Quindi applica la crema idratante per aiutare a intrappolare l’acqua nella pelle.

Gli ingredienti che possono idratare la pelle

Il concetto principale da tenere a mente su come idratare la pelle è conoscere gli ingredienti che più di altri concorrono a idratarla.

Quali sono le sostanze migliori per l’idratazione della pelle?

Sono ingredienti che idratano lo strato superiore delle cellule della pelle e sigillano l’acqua. Contengono 2 tipi principali di sostanze:

  • Umettanti: aiutano ad attirare l’umidità e includono ceramidi, glicerina, sorbitolo, acido ialuronico e lecitina.
  • Emollienti: contengono olio, acqua e un emulsionante per evitare che si separino. Molti idratanti commerciali contengono sia un emolliente che un umettante, come gli acidi linoleico e laurico.

In generale più un prodotto è denso e grasso, più idrata efficacemente la pelle.

Il patch test prima di usare una nuova crema idratante

Avrai sentito parlare dei patch test. Di solito se ne parla quando si tratta di acquistare prodotti per il trucco, ma dovresti fare lo stesso per i prodotti per la cura della pelle.

Perché fare un patch test prima di usare una crema idratante?

Potresti non gradirne l’odore, per esempio. Ma soprattutto il test ti sarà utile per verificare se la tua pelle reagirà a quel cosmetico, come anche a saponi o farmaci topici. Un prodotto potrebbe provocare pori ostruiti, reazioni allergiche o eruzioni cutanee.

Le reazioni allergiche ad alcuni cosmetici possono causare qualsiasi problema, dai lievi arrossamenti ai gonfiori dolorosi.

Con i prodotti per la cura della pelle, invece di testare il prodotto sul dorso della mano, devi applicarne una piccola quantità sul braccio interno, dove la pelle è più sottile, quindi attendere un giorno o due per vedere se ci sono reazioni.

Per scoprire se un nuovo prodotto ostruisce i pori, applicalo su una piccola area lungo la mascella per vedere se si formeranno nuovi brufoli, prima di applicarlo su tutto il viso.

Inoltre devi anche controllare l’etichetta della crema idratante – come di qualsiasi altro cosmetico che decidi di acquistare – perché un prodotto potrebbe contenere ingredienti potenzialmente irritanti, come esfolianti chimici (acido salicilico, acido glicolico, acido lattico, ad esempio), retinolo ed estratti botanici.

Usa una crema idratante adatta al tuo tipo di pelle

Scoprire il tuo tipo di pelle ti aiuta a trovare i cosmetici più adatti, meno irritanti e più efficaci.

  • Pelle normale: non è né troppo secca né troppo grassa. Devi quindi mantenere questo equilibrio idrico naturale, usando una crema idratante a base d’acqua e con oli leggeri.
  • Pelle secca: tende a essere pruriginosa o ruvida. Ti è utile una crema idratante che contenga ingredienti che aiutino a trattenere l’acqua, come l’acido ialuronico, che è un potente umettante, insieme alle ceramidi.
  • Pelle grassa o a tendenza acneica: dovrai cercare prodotti non comedogenici (non ostruiscono i pori) o “senza olio” sull’etichetta. È una pelle lucida e soggetta ad acne e sfoghi cutanei, ma d ha ancora bisogno di umidità, soprattutto dopo aver utilizzato prodotti per la cura della pelle che rimuovono gli oli e seccano la pelle.
  • Pelle mista: ha zone secche e grasse. Si parla della famosa zona T, con la fronte, il naso e il mento come aree grasse e le guance secche. Usa una crema idratante leggera sul viso e una più pesante per braccia e gambe.
  • Pelle sensibile: è soggetta a irritazioni, arrossamenti, prurito o eruzioni cutanee. Cerca una crema idratante con ingredienti lenitivi, come la camomilla o l’aloe, prodotti delicati come ipoallergenici, senza profumo e per pelli sensibili. Considera anche che i cosmetici etichettati come non profumati possono comunque irritare la pelle, perché potrebbero contenere fragranze mascheranti. Evita anche i prodotti contenenti acidi, che possono irritare la pelle sensibile.
  • Pelle matura: con l’avanzare dell’età la pelle tende a diventare più sottile, più secca, meno elastica e meno in grado di proteggersi dai danni dell’ambiente. Per mantenere la pelle morbida e ben idratata scegli una crema idratante a base di olio che contenga vaselina, che aiuta a trattenere l’umidità. L’idratazione può rendere meno visibili le rughe.

Come idratare la pelle naturalmente a casa

Ecco alcuni ingredienti naturali che puoi usare per l’idratazione della tua pelle, prodotti che puoi trovare facilmente.

  • Olio di oliva per idratare la pelle
    L’olio di oliva è un ingrediente naturale che offre benefici per l’idratazione della pelle.

    Olio d’oliva: gli oli naturali generalmente svolgono un ruolo importante nel mantenere la pelle idratata. Gli antiossidanti presenti nell’olio d’oliva aiutano a lenire la pelle e a riparare le cellule danneggiate dall’eccessiva secchezza. Può anche aiutare a prevenire rughe sottili legate all’età.

  • Olio di mandorle: è un’ottima fonte di vitamina E. Applicane un po’ sul corpo e sul viso prima di fare la doccia; lascerà sicuramente la tua pelle morbida ed elastica.
  • Olio di cocco: è un altro tipo di olio che può funzionare per la pelle secca durante l’inverno. Ogni sera applica un po’ di olio di cocco su viso, pelle, gomiti, ginocchia e mani e lascialo tutta la notte. Al mattino ritroverai tutta la tua pelle morbida e luminosa.
  • Miele: è un ottimo idratante da applicare sulla pelle secca. Massaggialo direttamente sulla pelle e attendi circa 10 minuti prima di lavarlo via con acqua tiepida.
  • Aloe vera: ha foglie spesse che immagazzinano una sostanza simile al gel nota per essere un eccellente idratante per in inverno. Taglia una foglia e spremi tutto il gel, quindi applicalo sul viso e lascialo asciugare per qualche minuto, quindi risciacqua con acqua normale.
Entra nel mondo di Nuvò Cosmetic.
SCONTO DI 10€ SUL TUO PRIMO ORDINE!
"Registrandoti esprimi il tuo consenso a ricevere comunicazioni commerciali di Nuvò Cosmetic. Puoi revocare il tuo consenso in qualunque momento e consultare la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni.
0
0
Il tuo carrello
Il tuo carrello è vuoto, aggiungi un prodotto!
Applica codice