Doppie punte nei capelli: cause, trattamenti e prevenzione

Doppie punte

Sebbene i tuoi capelli siano forti, possono essere vulnerabili ai danni causati dall’usura quotidiana. Le estremità dei capelli possono indebolirsi e perdere il loro strato protettivo, che può causare la divisione dei capelli, cioè le doppie punte, esponendo la corteccia interna.

Cosa sono le doppie punte?

Le doppie punte sono il risultato dello sfilacciamento o della separazione del fusto del capello in due o più frammenti, e si verificano più comunemente nei capelli lunghi, quando lo strato più esterno del fusto del capello, la cuticola, è danneggiato.

È sbagliato pensare che le doppie punte colpiscano solo le punte dei capelli; i capelli possono infatti dividersi ovunque lungo il loro fusto.

Differenti tipi di doppie punte

  • Tipi di doppie punte
    Scopri quale tipo di doppie punte hai nei capelli e le loro cause.

    Doppie punte a ramo: sono probabilmente i tipi più comuni, esempi di sviluppo precoce della divisione. In questi casi le cellule corticali sono ancora in gran parte tenute insieme ma ampie sezioni iniziano a separarsi. Questo tipo di rottura dei capelli indica la necessità di più nutrimento. Una maschera per capelli potrebbe aiutare a invertire il danno, perché nutrirà i tuoi capelli, idratando anche il cuoio capelluto, e migliorando la salute e le condizioni dei capelli.

  • Doppie punte a doppia Y: sono meno comuni, ma sono esempi di più danni alla fibra capillare per mancanza di idratazione regolare. I tuoi capelli hanno bisogno di trattamenti con maschera di condizionamento più profondo, così come un paio di tagli in più all’anno.
  • Doppie punte ad albero: si sono verificati più danni a un lato della fibra capillare rispetto all’altro e di conseguenza iniziano a formarsi diversi “rami” di cellule corticali. I capelli hanno bisogno di un taglio urgente e di prodotti che li proteggano dagli agenti atmosferici.
  • Doppie punte assottigliate: sono esempio di perdita significativa della cuticola esterna senza che sia iniziata alcuna frattura, ma è altamente probabile che inizi in qualsiasi momento. I tuoi capelli hanno bisogno di un taglio e di un trattamento per doppie punte o un olio essenziale nutriente per controllare il danno.
  • Doppie punte a nodo: frequenti nei capelli ricci, perché si aggrovigliano e creano un nodo. Quando si spazzolano, l’azione causerà la rottura dei capelli in quel punto. Quindi bisogna spazzolarli delicatamente per non causare rotture.

Quali sono le cause delle doppie punte?

Le doppie punte sono spesso segno di capelli troppo trattati e danneggiati. Tuttavia, anche i fattori ambientali e nutrizionali possono svolgere un ruolo significativo.

Il danno fisico è la causa più comune delle doppie punte, come per esempio asciugarli con asciugamani ruvidi, spazzolarli con spazzole dure, pettinarli e acconciarli con il calore (utilizzando asciugacapelli, arricciacapelli o piastre).

Anche i danni chimici sono molto diffusi. Permanente, trattamenti di colore e decoloranti possono tutti contribuire a danneggiare i capelli, così come l’uso di prodotti per la cura dei capelli sbagliati per il tuo specifico tipo di capelli.

Anche l’esposizione agli agenti esogeni dell’ambiente, come la luce solare diretta, forti venti e acqua salata, è uno dei fattori che può provocare le doppie punte. Naturalmente, anche il modo in cui nutriamo il nostro corpo influisce anche sulla condizione dei nostri capelli; una dieta non equilibrata può renderlo più suscettibile ai danni.

Come sbarazzarsi delle doppie punte

Asciugamano sui capelli
Tampona con un asciugamano i capelli per evitare di rovinarli e causare doppie punte.

Stai attenta al modo in cui ti asciughi i capelli con l’asciugamano. I tuoi capelli sono più vulnerabili durante quando li asciughi, quindi il modo in cui li tratti dopo la doccia farà un’enorme differenza per la quantità di doppie punte che potrai riscontrare. Applica una leggera pressione spremendo delicatamente l’acqua in eccesso dai capelli usando un asciugamano.

Stai attenta all’asciugacapelli. Più a lungo si lasciano i capelli esposti al calore, più è probabile che si rovinino. Evita di applicare il calore direttamente sulle punte dei capelli, ma concentrati maggiormente sulle radici e sulle lunghezze medie. Mantieni sempre l’asciugacapelli in movimento per distribuire in modo uniforme il calore. Quando puoi, asciuga i capelli all’aria.

Fai attenzione al calore della piastra. I capelli raggiungono la modellabilità ottimale a 180°, quindi una temperatura più alta li danneggia. L’eccessivo calore brucia la cheratina (che si dissipa oltre i 200°), che contribuisce a lucentezza, forza e morbidezza dei capelli.

Spazzola sui capelli
Usa un pettine a punte larghe invece di una spazzola, una delle cause delle doppie punte.

Non usare una spazzola. È sempre bene iniziare con un pettine a denti larghi per spazzolare i capelli. E non è necessario aggiungere pressione o spazzolare vigorosamente, specialmente quando sono bagnati, perché i capelli sono molto più flessibili e soggetti a danni.

Prenota un trattamento alla cheratina. I trattamenti alla cheratina sono particolarmente sorprendenti se soffri di doppie punte. Questi trattamenti sfruttano una gran dose di proteine (principalmente cheratina), che, una volta asciugata con il phon sui capelli, leviga e rinforza i fili fragili che di solito sarebbero inclini a sfilacciarsi.

Quindi come lavorano? Bene, sfruttano una grande dose di proteine (principalmente cheratina), che, una volta asciugate con il phon sui capelli, leviga e rinforza le ciocche fragili che di solito sarebbero inclini a sfilacciarsi.

Cambia shampoo e balsamo. Anche se non esistono shampoo o balsami in grado di eliminare le doppie punte, scegliere prodotti con ingredienti idratanti può aiutare a mascherarle.

Prenota un taglio di capelli. Anche se li stai facendo crescere. Ma più tempo passa che i capelli vengano tagliati e più sono facili a rotture e doppie punte. Per una crescita ottimale dei capelli effettua un taglio ogni 6-8 settimane.

Come nascondere le doppie punte

Le maschere per capelli sono trattamenti di condizionamento profondo che aiutano a ripristinare l’idratazione dei capelli e rafforzare il fusto dei capelli. Sono ottimi per nascondere le doppie punte e migliorare l’aspetto generale dei capelli.

I balsami senza risciacquo vengono solitamente applicati sui capelli puliti e tamponati delicatamente. Sezionare i capelli durante l’applicazione può aiutarti ad applicare correttamente il balsamo dalle radici alle punte.

Quando cerchi un balsamo, scegli ingredienti che aiutano a nutrire i tuoi capelli:

  • Olio di mandorle dolci: estratto dalle mandorle, l’olio di mandorle dolci è idratante e non appesantisce i capelli. Può essere usato puro come balsamo senza risciacquo o massaggiato sui capelli umidi.
  • Olio di argan: proviene dai semi degli alberi di argan originari del Marocco. L’olio di argan è profondamente idratante e dona lucentezza ai capelli. Per usare l’olio di argan sulle doppie punte, strofina alcune gocce sui capelli umidi o asciutti e pettinali.
  • Pantenolo: è un sottoprodotto dell’acido pantotenico (vitamina B-5). Aiuta a rafforzare i capelli, trattenere l’umidità e migliorare la consistenza dei capelli danneggiati. Il pantenolo è spesso l’ingrediente principale di molte maschere e balsami per capelli.

Come prevenire le doppie punte

Sfortunatamente non puoi eliminare o riparare le doppie punte. Quindi, una volta che le estremità dei tuoi capelli sono danneggiate o sfilacciate, l’unico modo per sbarazzartene è tagliarle.

Ecco perché la prevenzione è fondamentale per mantenere i capelli sani e privi di doppie punte. Anche se potresti non essere in grado di evitare completamente le doppie punte, puoi limitare la frequenza con cui si sviluppano.

Sii delicata coi capelli umidi

I capelli bagnati sono vulnerabili ai danni, quindi è importante prenderti cura delle tue ciocche delicatamente dopo lo shampoo e il condizionamento.

Alcune persone hanno l’abitudine di asciugarsi i capelli con un asciugamano, ma questo può danneggiarli. Lo sfregamento frequente può causare la rottura dei capelli. Può anche danneggiarne le cuticole, provocando doppie punte o effetto crespo.

Invece di strofinare i capelli, tamponali con un asciugamano per evitare rotture e danni.

Non usare troppo calore sui capelli

Phon per asciugare i capelli
Troppo calore del phon può danneggiare i capelli e creare doppie punte.

L’uso di apparecchi riscaldati sui capelli, soprattutto ogni giorno, può seccarli e modificare la struttura delle proteine dei capelli. Se possibile, lasciali asciugare all’aria dopo averli lavati, quindi modellali senza usare un ferro arricciacapelli, una piastra o un asciugacapelli.

Se è necessario usare degli apparecchi (phon, piastre), prova ad abbassare l’impostazione del calore. Puoi anche applicare un prodotto termoprotettivo prima di asciugarli o di acconciarli per evitare danni da calore.

Districa i capelli

I capelli arruffati, bagnati o asciutti, possono essere difficili da pettinare o spazzolare. Quindi districa sempre i capelli prima di asciugarli, spazzolarli o acconciarli usando un pettine a denti larghi.

I denti più larghi consentono al pettine di scivolare tra i capelli senza danneggiarne le estremità o causare rotture.

Idrata i capelli

Mantenere le ciocche idratate è anche la chiave per prevenire le doppie punte. La secchezza può indebolire i capelli, soprattutto sulle punte, e questo può causare danni e doppie punte.

Per aggiungere umidità ai tuoi capelli usa una maschera per capelli settimanale. Una maschera per capelli è un trattamento di condizionamento profondo che può infondere idratazione ai capelli e ridurre l’effetto crespo e la secchezza.

Una maschera può anche ridurre il rischio di danni ai capelli, che risulteranno più morbidi e lucenti.

I prodotti in una maschera per capelli sono generalmente più concentrati di quelli che potresti trovare in un balsamo istantaneo. Inoltre, la maschera rimane sui capelli più a lungo, da 20 minuti a diverse ore o anche durante la notte.

Non usare spesso trattamenti chimici né più di uno alla volta

Trattamenti chimici come coloranti o permanente possono avere un impatto negativo, soprattutto se li usi spesso e se fai più di un trattamento alla volta.

Se hai bisogno di più di un tipo di trattamento, prima di applicare la permanente ai capelli, per esempio, attendi 2 settimane prima di passare il colore.

Applica una maschera per capelli una volta alla settimana o usa il balsamo istantaneo ogni volta che ti lavi i capelli.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.
Spedizione gratuita
4.8421052631579 su 5
29,90

Spedizione gratuita
4.7857142857143 su 5
29,90

Spedizione gratuita
4.8333333333333 su 5
19,90

Spedizione gratuita
4.8085106382979 su 5
29,90

Spedizione gratuita
4.7794117647059 su 5
29,90

Spedizione gratuita
4.6666666666667 su 5
22,90

Spedizione gratuita
4.6923076923077 su 5
22,90

Entra nel mondo di Nuvò Cosmetic.
Sconto del 15% sul tuo primo ordine!
"Registrandoti esprimi il tuo consenso a ricevere comunicazioni commerciali di Nuvò Cosmetic. Puoi revocare il tuo consenso in qualunque momento e consultare la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni.