Cura del corpo biologica

Cura del corpo biologica

Cura del corpo biologica: oggi si sente parlare sempre più spesso della cura della pelle con cosmetici bio, ma di cosa parliamo esattamente?

E cos’è la cura della pelle biologica?

Nel mercato puoi trovare tanti prodotti di bellezza – creme, sieri, lozioni, ecc. – e diventa difficile trovare il prodotto adatto alla tua pelle e alle sue esigenze.

La cura della pelle biologica si riferisce ai prodotti che contengono ingredienti coltivati biologicamente, privi di pesticidi. I prodotti biologici sono ritenuti più benefici per la pelle, poiché si presume che abbiamo pochi o nessun ingrediente chimico aggressivo.

Negli ultimi anni nel mercato dei cosmetici per la cura della pelle c’è stato un considerevole aumento di prodotti bio e allo stesso tempo i consumatori sono diventati più esperti e più consapevoli di quali ingredienti applicare sulla propria pelle, grazie alle varie pubblicazioni che hanno mostrato gli effetti a lungo termine dell’uso prodotti aggressivi a base chimica.

Benefici della cura del corpo biologica

Cosa comporta per la tua pelle usare prodotti non biologici?

I prodotti per la cura della pelle non biologici contengono sostanze chimiche sintetiche e artificiali – come alloro di sodio, oli minerali, solfato di Laureth e tossine – che potrebbero essere residui di pesticidi.

Gli studi hanno anche scoperto che possono contenere petrolio, parabeni e altre sostanze chimiche che con l’uso prolungato possono causare irritazione alla pelle, squilibri ormonali, tossicità degli organi e persino cancro.

I cosmetici per la cura del corpo biologica contengono ingredienti coltivati senza l’uso di pesticidi, erbicidi, fertilizzanti sintetici, organismi geneticamente modificati (OGM) e altri additivi o sostanze chimiche.

Questo significa che la tua pelle e il tuo corpo assorbono solo ingredienti naturali e non dannosi.

I prodotti biologici per la cura della pelle, inoltre, hanno ingredienti coltivati e prodotti utilizzando pratiche sostenibili. Non avendo sostanze chimiche aggressive, questi cosmetici producono meno tossine e hanno quindi un impatto positivo sul nostro ambiente.

Differenze principali fra prodotti bio e non biologici

Chi usa i prodotti per la cura della pelle non biologici nota subito alcune caratteristiche “positive”:

  • possono essere ad azione rapida
  • danno una immediata gratificazione e risultati visibili

Il problema è che gli ingredienti di questi prodotti non bio sono anche invasivi e causano danni non riscontrabili nel breve periodo.

Con l’uso prolungato queste sostanze chimiche possono danneggiare e indebolire la tua pelle, lo scambio di ossigeno viene ridotto e si avrà come conseguenza un invecchiamento precoce della pelle.

L’uso di prodotti per la cura della pelle biologica ti assicurano reali benefici nutrizionali dai loro ingredienti. Gli ingredienti biologici naturali come olio di cocco, miele, aloe vera e burro di karité, per esempio, sono noti per le loro proprietà lenitive, nutritive, idratanti. Anche se i risultati potrebbero essere più lenti, i prodotti biologici per la cura della pelle sono delicati e non ti danneggeranno nel lungo periodo.

In generale valgono queste caratteristiche per i prodotti bio:

  • Nessun test sugli animali
  • Nessun ingrediente OGM
  • Nessun prodotto chimico controverso
  • Assenza di parabeni e ftalati
  • Assenza di coloranti sintetici o profumazioni
  • Assenza di nanoparticelle
E, allo stesso tempo, un buon prodotto bio per la cura della pelle dovrebbe avere:

  • Livelli elevati di antiossidanti (fino al 60%)
  • Ingredienti biologici di provenienza sostenibile
  • Processi di produzione trasparenti
  • Ingredienti biodegradabili
  • Minimo imballaggio con il massimo contenuto riciclato
  • Protezione della fauna selvatica e della biodiversità

Impara a riconoscere i prodotti per la cura del corpo bio

Ingredienti per prodotti bio
Leggi con cura gli ingredienti prima di acquistare un cosmetico biologico.

Come? Imparando prima di tutto a leggere le etichette dei cosmetici che acquisti. Gli ingredienti dei prodotti per la cura del corpo sono elencati in ordine di quantità (considerata come percentuale del totale) dalla più alta alla più bassa.

Se vuoi limitare gli ingredienti sintetici, quindi, assicurati che siano sempre elencati verso il basso.

Ma c’è un altro fattore da considerare: alcuni ingredienti sono indicati col nome scientifico e molti sono indotti a pensare che non siano biologici, ma sintetici. Prendiamo come esempio l’alcol benzilico – un conservante naturale e un composto organico aromatico – potrebbe suonare come sintetici, mentre in realtà è prodotto naturalmente in un certo numero di piante.

Quali prodotti biologici usare per la cura della pelle?

Se vuoi far entrare la cura del corpo bio nella routine quotidiana di cura della pelle, i migliori prodotti e cosmetici da ricercare con ingredienti biologici sono le creme idratanti, i sieri e tonici.

Questi prodotti, a differenza di altri, sono applicati sulla pelle e restano a contatto della pelle finché non vengono assorbiti. Puoi quindi iniziare con questo tipo di prodotti che, se non bio, possono essere dannosi per il tuo corpo. Successivamente puoi integrare la cura della pelle con i cosiddetti prodotti lavabili, quindi detergenti, esfolianti e maschere per il viso.

Come capire se la tua cura del corpo biologica è davvero bio

Molti prodotti biologici per la cura della pelle contengono nelle loro formule sia ingredienti biologici sia ingredienti sintetici. Quindi la parola biologico dovrebbe applicarsi solo a una parte del prodotto. Oltre a questo bisogna dire che alcuni estratti vegetali naturali sono irritanti per la pelle.

Esistono alcuni termini presenti nelle etichette dei prodotti biologici che vengono usati soltanto a scopo pubblicitario:

  • Senza profumazione: in genere significa che il prodotto non ha un odore specifico. Tuttavia, può contenere una fragranza per mascherare il suo profumo naturale e alcune fragranze agiscono come conservanti. Inoltre sono anche una delle cause più comuni di allergie. Gli ingredienti più comuni che causano allergie sono alcol cinnamico, aldeide cinnamica, eugenolo, idrossi-citronellale, geraniolo, isoeugenolo e assoluta di muschio di quercia.
  • Ipoallergenico: indica che il prodotto provoca meno reazioni allergiche rispetto ad altri prodotti. Questo termine non ha una definizione concordata. La misura in cui le aziende testano i loro prodotti per le allergie varia. In genere dovresti evitare ingredienti noti per causare reazioni allergiche, come fragranze (elencate sopra), parabeni, acido lattico, acido glicolico, acido azelaico, alcol cetilico o alcol benzilico. Alcuni ingredienti naturali sono noti per essere irritanti per la pelle e sono spesso inclusi nei prodotti naturali: menta piperita, mentolo, eucalipto, lavanda, rosmarino, legno di sandalo e oli essenziali.
  • Non tossico: si riferisce all’assenza di ingredienti che hanno causato risposte tossiche negli esseri umani (disturbi ormonali, cancro, ecc.), ma non viene sempre specificato quali ingredienti siano stati omessi.
Un cosmetico definito naturale o biologico non garantisce una pelle più sana, così come quei termini non significano ipoallergenico. È meno probabile che i cosmetici non ipoallergenici causino una reazione allergica.

Inoltre, se hai una carnagione sensibile, l’uso di prodotti naturali non potrà risolvere automaticamente i tuoi problemi. Se hai un problema con la pelle, dovresti cercare e provare prodotti di cui conosci esattamente gli ingredienti e sai che non dovrebbero causarti reazioni allergiche.

Come passare alla cura del corpo biologica

  • Parlare con un dermatologo. Il primo passo da seguire è mostrare al tuo dermatologo i cosmetici che usi, così che potrà leggerne gli ingredienti e farti sapere se qualcuno potrebbe causare una reazione allergica nella tua pelle.
  • Iniziare con un prodotto per volta. Cambiando tutti i prodotti usati normalmente, non potrai capire quale dei prodotti bio ti causerà una reazione, se ne avrai una.
  • Essere paziente con i risultati. Abbiamo detto che i prodotti non bio danno risultati immediati. Inoltre sostituendo i prodotti per la cura della pelle è normale non vedere risultati a breve.
  • Cercare ingredienti specifici. Se per esempio stai cercando di rallentare i segni dell’invecchiamento della pelle, gli antiossidanti (come quelli presenti nella vitamina C o nella vitamina E) possono aiutare a prevenire il danno al DNA che degrada il collagene (che provoca rughe e scolorimento della pelle).
Entra nel mondo di Nuvò Cosmetic.
SCONTO DI 10€ SUL TUO PRIMO ORDINE!
"Registrandoti esprimi il tuo consenso a ricevere comunicazioni commerciali di Nuvò Cosmetic. Puoi revocare il tuo consenso in qualunque momento e consultare la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni.
0
0
Il tuo carrello
Il tuo carrello è vuoto, aggiungi un prodotto!
Applica codice